• Google e la guerra delle vulnerabilita'

    Mountain View continua a pubblicare dettagli sulle vulnerabilita' di sicurezza nel software altrui, in un programma di disclosure che non salva nessuno: ora e' la volta di Apple. Quando la falla e' di Google, i tempi di aggiornamento sono relativamente brevi

    leggi tutto…

  • Furti di identita', l'antidroga puo'

    La DEA aveva approfittato dell'identita' di una donna arrestata per creare un profilo Facebook che facesse da esca per i criminali. Il social network aveva disapprovato, la donna aveva denunciato: il caso si e' chiuso con un accordo

    leggi tutto…

  • Yahoo e Mediaset, l'intermediario e' passivo

    La Corte d'Appello di Milano ribalta la sentenza di colpevolezza emessa nel 2011 ai danni del fu servizio di video sharing. Il fornitore di hosting e' per natura un semplice intermediario: strattonato fra copyright e liberta' di espressione, non puo' essere l'arbitro dei diritti in gioco

    leggi tutto…

  • Google corteggia gli utenti di Firefox

    La nuova partnership tra Yahoo! e Mozilla fa sentire i suoi effetti sul mercato dei motori di ricerca: Google prova a frenare la tendenza con nuovi messaggi "personalizzati" per gli utenti del Panda Rosso

    leggi tutto…

  • Windows 10, anche Office si aggiorna

    Dopo Windows tocchera' a Office subire il trattamento di upgrade obbligatorio, con nuove versioni della suite in arrivo sia in formato app che in quello per computer desktop. Novita' anche per Spartan, e gli sviluppatori sono in fibrillazione

    leggi tutto…

  • Apple, monte ingaggi da serie A

    Tim Cook guadagna 9,2 milioni di dollari l'anno: una crescita che consacra il suo triennio di regno. Ma si tratta di una compensazione minore rispetto ad altri dirigenti di Cupertino

    leggi tutto…

  • 4chan, Moot abbandona il timone

    Il fondatore della community piu' controversa del Web annuncia il suo ritiro dalla gestione solitaria del sito. Dal punto di vista degli utenti (anonimi) cambiera' poco, spiega l'imprenditore

    leggi tutto…

  • BlackBerry e la net neutrality delle app

    L'ex-colosso canadese interviene a gamba tesa nella discussione (americana) sulla net neutrality, pretendendo che le autorita' USA obblighino gli sviluppatori a rilasciare applicazioni per i suoi terminali mobile

    leggi tutto…

  • MegaChat, le chiacchiere di Kim Dotcom

    Il servizio, annunciato il mese scorso, propone chiamate e videochiamate gratuite e cifrate attraverso il browser

    leggi tutto…

  • UE, diritti e doveri dei detentori di database

    Una denuncia di Ryanair spinge verso nuovi confini i diritti sui contenuti dei database online: la sentenza della Corte di Giustizia dell'Unione Europea potrebbe limitare anche l'accesso ai dati online e le attivita' dei servizi di comparazione dei prezzi

    leggi tutto…